Cerca
  • Redazione

Leikiè: fuori ora il singolo "La tua Proposta"

Aprono la scena una bionda rasta provocante che lancia una nuova moda con le sue 10 cinture in vita e Ia sua bigiotteria anni 80 appesa al suo look sexy. Mentre suona la sua tastiera, la bionda lancia messaggi per nulla timidi a un chitarrista rockettaro, un po’ pirata e un po’ arrapato. I due amoreggiano con i loro sguardi fantasiosi e intensi, preparando la scena a due fette di cetrioli che scoprono gli occhi di una fidanzatina romantica con un caschetto alla Carrà, ma fucsia. Sono questi i tre nuovi personaggi da me interpretati che hanno ideato il nuovo video musicale La Tua Proposta e sono loro che fanno scoprire allo spettatore un poco di più del volto nascosto della sottoscritta trasformista LeiKié. Parlare in terza persona talvolta, ci fa osservare meglio noi stessi e ciò aiuta a scoprirci. Il mio volto non appare. Rimango dietro le quinte del mio nome d’arte LeiKié (lei chi è?) che, per assonanza, pone un quesito, apparentemente, senza risposta. Tutt’altro, la risposta è nella ricerca di sapere “chi è lei chi è”, non solo quella che è dentro me. Non direbbe molto vedere il mio volto. Ho due occhi, un naso e una bocca, tutto lì. Quando ci metto la faccia dei miei personaggi invece tocco le corde più intime della mia anima. Sono stati la bionda, il chitarrista e la fidanzatina ad ascoltare le parole e la melodia della canzone che ho scritto e cantato. Hanno ascoltato la canzone romantica di una cantautrice e l’hanno interpretata a loro modo e piacimento in base alla loro natura, follia e ironia. Insieme a loro mi sono divertita tantissimo a dare una versione diversa rispetto al testo. La qui presente, anche se trasparente, cantautrice LeiKiè, ha scritto le parole della canzone e la sua melodia dandosi un obiettivo preciso: voglio creare l’amore e lo farò con questi strumenti, entrerò nell’energia di una donna innamorata e felice e canterò come se cantasse lei. Un amore di coppia idilliaco. Così come l’Oriente ci insegna, se i pensieri e le parole creano, perché non dare vita a un amore felice attraverso una canzone? Ecco come è nato questo brano musicale, a differenza delle altre canzoni, questo amore romantico e gioioso è nato con un obiettivo preciso e immedesimazione. Una bacchetta magica consegnata a delle parole cantate con intenzione. Sono certa che l’ascolto di questa canzone porterà amore e gioia a chi desidera una storia felice. Gli ascoltatori entreranno nell’energia di questi pensieri ricolmi di leggerezza, si immergeranno nell’accoglienza dell’amore e chiameranno a sé coloro che vorranno anch’essi sentire delle emozioni pure e fatate. Canticchiare il brano creerà amore, sorrisi e allegria. “E O E A” è il ritornello della spensieratezza e il mio augurio è che essa giunga a tutte le persone e che ognuno di noi possa diffonderla. Cantare E O E A è un inno a Espandare Oltrefrontiera l’Empatia per l’Amore. Nel pieno colmo del romanticismo, irrompe con sorpresa nel video musicale la coppietta bizzarra dei due musicisti rasta che racconta, in maniera assolutamente palpabile, la propria diversa versione e visione dell’amore alquanto e, per nulla, eterea. A differenza loro, la fidanzatina dal caschetto fucsia nel video musicale ha seguito il percorso romantico delle parole della canzone insieme al fidanzato del tutto speciale che la regista LeiKiè le ha affibbiato: un manichino animato che sorride sempre. LeiKiè diventando regista del video prende in giro sé stessa romantica autrice? Forse una parte di lei non crede nell’amore idilliaco, o sfida le sue stesse parole che sublimano l’amore idilliaco combattendole attraverso le reazioni dei suoi personaggi? Da “problem solver” crea l’uomo ideale, anche se non proferisce parola e mostra solo sorrisi? Dite che non é un caso, sarà davvero questo che desidera la donna? Un uomo che l’ascolta sempre sorridendo amorevolmente? Un’oggetto animato con tecniche manuali conosciute dall’antichità, diventa l’uomo dei sogni e regala sorrisi a 36 carati! Poliedrici punti di vista in un’unica anima. Un’anima che appartiene a tutti noi. LeiKiè è quindi un quesito che rimbomba dentro chiunque, che se ne sia noi consapevoli, oppure no. Credo che per potersi conoscere sia necessaria una continua ricerca. Definirsi identificandosi in un concetto, in una credenza, o in uno schema predefinito, limita la nostra anima, colei che è in grado di volare più in alto della materia. L’unione di diverse forme d’arte, nella loro espressione, creano il vaccino per l’anima. Non svelo oltre. Diranno di più di me i personaggi che arriveranno in futuro con i prossimi video musicali. Intanto con “La Tua Proposta” desidero lanciare amore e sorrisi in tutte le lingue. “La Tua Proposta” è uscita anche in versione inglese “Your Proposal”. Così come per gli altri singoli, uscirà’ anche la versione spagnola e quella russa. Con LeiKiè ho lanciato un nuovo format musicale: il Porta A Porta video melodico che diffonde sorrisi oltre frontiera. Il teatro canzone diviene multimediale. Caro lettore che ci ha letti sino a questo paragrafo, che sia l’autoironia l’esplorazione della tua vita. Che sia il comico no sense a descrivere il senso più profondo della tua vita. Che sia la tua follia creativa al servizio del tuo buon umore e del tuo benessere interiore.